The Color Run

Che cos’è The Color Run? Si tratta di una cinque chilometri non-cronometrata in cui ciò che conta è il divertimento! Si parte tutti vestiti di bianco, ad ogni chilometro si viene dipinti di un colore diverso, e all’arrivo ci si ritrova cosparsi di colore da capo a piedi. Il divertimento continua dopo il traguardo con il Festival di colori e la scenografica esplosione di polvere colorata che crea milioni di combinazioni di colori. Il risultato è felicità pura.

The Color Run: la 5k più allegra del Pianeta. 

Nata negli Stati Uniti poco più di un anno fa, The Color Run è velocemente diventata un evento globale: 600.000 partecipanti nel 2012, oltre un milione di partecipanti nel 2013.    Il regolamento di gara è semplice: 1. Indossare il bianco sulla linea di partenza 2. Finire imbrattato di colore!!!

colori per km

 

Sabato pomeriggio 07.09.2013, è prevista una tappa a Milano: possiamo farci sfuggire l’occasione di partecipare? Ovviamente no! Anche perché alla Color Run possono partecipare proprio tutti: chi è abituato a vincere le gare e anche chi non ha mai corso per più di dieci minuti di seguito.

Quindi ci iscriviamo e diamo un nome alla nostra squadra, saremo i “Diversamente Runners”: Franci, Simo, La Bo, Andrea, Lally, Silvia, Teo. Ed eccoci fuori da San Siro, rigorosamente vestiti di bianco. Ritiriamo il pacco gara, pieno di oggetti total white: il pettorale, la maglietta dell’evento, la fascia per capelli, il cappellino con visiera ed un tattoo ad acqua.

Tutti bianchi prima della partenza...

Tutti bianchi prima della partenza 🙂

Aspettando la partenza, guardiamo gli altri runners che sfoggiano una serie infinita di simpatici gadgets: parrucche dai colori fluo, ciocche per capelli colorate, gonnellini hawaiani, tutù da ballerina, calzettoni al ginocchio coloratissimi, occhiali da sole a forma di cuore, etc… Siamo un pochino invidiosi perché noi siamo arrivati tardi e ormai non è più possibile acquistare queste decorazioni bellissime, perché sono tutte esaurite. Ma non temete: ci organizzeremo meglio per l’anno prossimo!

L’ atmosfera pregara è sorridente e festaiola, quindi saltellando e ballando ci infiliamo nelle griglie ad aspettare la partenza: tra poco sarà il nostro turno di essere colpiti da un’esplosione di polvere multicolor.

dopo tutti colorati

Tutti colorati dopo l’arrivo 🙂

Ci piace un sacco farci imbrattare di arancione, blu, giallo, rosa dai bambini e dai volontari addetti a spruzzare il colore!

Ma vogliamo metterci anche del nostro, quindi eccoci a raccogliere le manciate di polvere dalle scatole, fare la guerra di gavettoni con l’acqua del ristoro, derubare un povero bambino del suo spruzzino per la polvere fuxia…

Durante la corsa ci ritroviamo imbrattati di colore in maniera indescrivibile, quindi tutti i fotografi della manifestazione ci fermano, perché siamo visibilmente molto più colorati di tutti gli altri partecipanti. Noi sorridiamo e ci mettiamo in posa: siamo orgogliosi di essere i soggetti maggiormente richiesti per le loro fotografie!

E dopo l’arrivo? Tutto finito? Ovviamente no! Siamo solo all’inizio del coloratissimo disco party all’aperto, che prevede animazione e una serie di lanci collettivi di polvere coloratissima.

Alla sera ci ritroviamo ad essere un po’ stanchini, forse non sarà per i 5k corsi in 59′ (wow, un record da urlo!) ma per le ore passate a saltare, ballare e lanciare le bustine di polvere colorata. Non ci resta che tornare a casa e tentare di ritornare persone presentabili, dico “tentare” perché alcuni colori richiedono un po’ di tempo prima di essere eliminati: Lally ha l’auto piena di polvere fluorescente, le lenzuola di Teo erano bianche e sono diventate colorate, dopo tre giorni Silvia ha ancora i capelli rosa, Andrea, Franci, Simo e La Bo hanno ancora macchie colorate sulla pelle.

Comunque è stato fighissimo, e l’anno prossimo torneremo sicuramente.

 

Author: Atletica Stezzano

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *