Un metodo per iniziare

Immagine 2

Per chi è sedentario e vuole cominciare a correre, c’ è il sistema dell’ alternanza di movimenti in cui si cammina e si corre.     In pratica, la prima settimana, per un minino di 3 volte e un massimo di 6, si alternano, per 10 volte, 1 minuto di cammino e 1 di corsa. In seguito , il minuto di cammino rimane invariato,ma la durata della corsa sale nella seconda settimana a 2 minuti e le ripetizioni sono 6 , a 3 minuti nella terza settimana con 5 ripetizioni e a 4 minuti nella quarta settimana con 4 ripetizioni. Lo schema di lavoro è il seguente.

prima settimana

Alternanza di 1 minuto di cammino e 1 di corsa per 10 volte. durata della seduta 20 minuti, di cui 10 di corsa

seconda settimana

Alternanza di 1 minuto di cammino e 2 di corsa per 6 volte. durata della seduta 18 minuti, di cui 12 di corsa

terza settimana

alternanza di 1 minuto di cammino e 3 di corsa per 5 volte.durata della seduta 20 minuti, di cui 15 di corsa

quarta settimana

alternanza di 1 minuto di cammino e 4 di corsa per 4 volte. durata della seduta 20 minuti ,di cui 16 di corsa.

A questo punto, i tratti di corsa possono aumentare a 5 minuti (per 4 volte), ma si puo anche passare subito-eventualmente dopo un riscaldamento di pochi minuti con il cammino-alla corsa continua.

Questo metodo, che offre senz” altro il vantaggio psicologico di consentire a quasi tutti di introdurre un po’ di corsa fin dalla primissima seduta, puo pero’ comportare alcuni rischi (soprattutto per l’ apparato cardiocircolatorio) in chi, senza saperlo, ha dei problemi da tale punto di vista.

Author: Atletica Stezzano

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *